Facebook Twitter
aboutmenu.com

Cosa Cercare In Un Mercato Degli Agricoltori

Pubblicato il Aprile 22, 2022 da Efrain Fernandez

È tempo per i mercati degli agricoltori. Stanno spuntando in tutta la nazione. Possono variare da un vero mercato degli agricoltori con prodotti agricoli freschi coltivati ​​localmente e venduti dall'agricoltore a più di uno spettacolo di arti e mestieri. Quando fa shopping in un mercato degli agricoltori che il consumatore deve diffidare di chiunque venda verdure o frutta che non sono coltivati ​​a livello locale o sono fuori stagione. Sta diventando pratica comune per alcuni imprenditori acquistare gli stessi prodotti disponibili nella spesa e commercializzarlo nel mercato degli agricoltori.

Ecco alcune idee su cosa cercare in un mercato degli agricoltori.

O Nuovi frutti e verdure locali, nessun prodotto coltivato commercialmente.

O Buone tariffe, il prezzo di acquisto dovrebbe essere paragonabile al supermercato. Potresti capire che in alcune aree il mercato degli agricoltori è leggermente più alto, ma ciò vale la pena se i prodotti sono freschi e locali.

O Cerca prodotti dall'aspetto fresco umido. Se il mais è stato scelto ieri, inizierà ad asciugarsi in fondo. Inizia a cercare segni che la frutta e le verdure vengono raccolte nell'ultimo momento. Non aver paura di informarsi quando è stato scelto il prodotto. Se è l'agricoltore con cui stai parlando, è molto probabile che siano orgogliosi della loro scelta.

O Stai lontano dai prodotti che sono stati scaricati su una scrivania. Lo schermo dovrebbe dire che qualcuno ha impiegato del tempo per prendersi cura dei prodotti e assicurarsi che non sia successo non si è verificato.

O Cerca costi chiaramente contrassegnati. Quando è difficile scoprire a casa molto che Apple è potresti avere a che fare con prodotti di qualità minore.

O Prevenire i mercati degli agricoltori che hanno una buona dose di mestieri. Ciò potrebbe essere un'indicazione che l'area non è stabilita nel settore agricolo e che il mercato degli agricoltori potrebbe comprendere principalmente frutta e verdura prodotte commercialmente.